Costate di manzo ai funghi porcini

La costate di manzo ai funghi porcini viene preparata ungendo le costate per cuocerle in una teglia con del vino mentre si procederà a pulire i porcini, aprire i pomodori lavati e preparando un soffritto con la cipolla che insaporirà la carne. Ecco i passaggi per le costate di manzo ai funghi porcini.

Portata Portata:
Secondi piatti di Carne (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
25 minuti 45 minuti di cottura

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 400 g Funghi porcini
  • 4 da 250 g l Costate di manzo
  • 1 Cipolla
  • 1 Aglio a spicchi
  • 1 ciuffo Prezzemolo
  • 3 Pomodori maturi
  • 1/2 bicchiere Vino bianco secco
  • 30 g Burro
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • Qualche mestolo Brodo vegetale

Preparazione

Step 1

Ungete leggermente le costate, salatele e pepatele. Disponetele in una larga teglia unta in cui avrete versato mezzo bicchiere di vino. Introducetela nel forno caldo a 160 °C e cuocete mezz'ora, bagnando di tanto in tanto la carne con un poco di brodo.

Step 2

Intanto nettate i porcini come d'uso e tagliateli a cubetti. Lavate i pomodori e apriteli: privateli dei semi e fateli a dadini. Mondate la cipolla e tritatela fine con l'aglio: fatela appassire nel burro liquefatto in padella.

Step 3

Unite i funghi, i pomodori e fate cuocere un quarto d'ora, bagnando con un po' di brodo quando necessario e unendo un ciuffo di prezzemolo a fine cottura. Servite le bistecche ricoperte d'intingolo ai funghi e cosparse di prezzemolo tritato.

Consigli

La costata di manzo ai funghi porcini, grazie al sughetto che la accompagna, è sempre morbida e succulenta, ma consigliamo di cuocere sempre poco questo tipo di carne perché seccandosi perde parte del sapore.

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno