Questo sito contribuisce alla audience di

Costate di manzo ai funghi porcini

La costate di manzo ai funghi porcini viene preparata ungendo le costate per cuocerle in una teglia con del vino mentre si procede a pulire i porcini, aprire i pomodori lavati e preparando un soffritto con la cipolla cuocendo quindi il tutto per qualche minuto. Le bistecche verranno poi servite con l'intingolo ai funghi e cosparse di prezzemolo tritato.

Portata Portata:
Secondi piatti di Carne (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
1h 10 m

Ingredienti

  • 400 gFunghi porcini
  • 4 da 250 g lCostate di manzo
  • 1Cipolla
  • 1Aglio a spicchi
  • 1 ciuffoPrezzemolo
  • 3Pomodori maturi
  • 1/2 bicchiereVino bianco secco
  • 30 gBurro
  • q.b.Olio extravergine d'oliva
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • Qualche mestoloBrodo vegetale

Preparazione

Step 1

Ungete leggermente le costate, salatele e pepatele. Disponetele in una larga teglia unta in cui avrete versato mezzo bicchiere di vino. Introducetela nel forno caldo a 160 °C e cuocete mezz'ora, bagnando di tanto in tanto la carne con un poco di brodo.

Step 2

Intanto nettate i porcini come d'uso e tagliateli a cubetti. Lavate i pomodori e apriteli: privateli dei semi e fateli a dadini. Mondate la cipolla e tritatela fine con l'aglio: fatela appassire nel burro liquefatto in padella.

Step 3

Unite i funghi, i pomodori e fate cuocere un quarto d'ora, bagnando con un po' di brodo quando necessario e unendo un ciuffo di prezzemolo a fine cottura. Servite le bistecche ricoperte d'intingolo ai funghi e cosparse di prezzemolo tritato.

Consigli

La costata di manzo ai funghi porcini, grazie al sughetto che la accompagna, è sempre morbida e succulenta, ma consigliamo di cuocere sempre poco questo tipo di carne perché seccandosi perde parte del sapore.

Commenti