Questo sito contribuisce alla audience di

Pilipili holo

Il Pilipili holo è uno stufato di peperoni che si prepara pulendo i peperoni eliminando semi e piccolo e poi tagliandoli a fette per rosolarli in olio bollente unitamente alla cipolla affettata. Quasi al termine della cottura si uniranno le erbe aromatiche e si servirà in tavola tiepido o freddo.

Portata Portata:
Secondi piatti di Verdure (Vedi altre Ricette)

Cucina internazionale Cucina internazionale:
Tanzania (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
30 m

Ingredienti

  • 1Peperoni verdi
  • 1Peperoni gialli
  • 1peperoni rossi
  • 1Cipolle
  • 4 cucchiaiOlio di oliva extravergine
  • q.b.Erbe aromatiche
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

Step 1

Lavate i peperoni ed eliminate i semi e il filamento interno, poi tagliateli a fettine sottili.

Step 2

Sbucciate la cipolla e tagliatela sottilmente, poi unitela ai peperoni, mescolate le verdure e mettetele a rosolare a fuoco alto in una padella con 4 cucchiai di olio di oliva extravergine ben caldo.

Step 3

Mescolate accuratamente e spesso, regolate di sale e di pepe a vostro piacere e fate cuocere fino a quando i peperoni diventeranno morbidi.

Step 4

Servite il pilipili holo ben caldo spolverando a piacere con erbe aromatiche di vostro gusto.

Consigli

Il Pilipili holo è uno stufato di peperoni tipico della cucina della Tanzania che prende il nome dal nome swahili dei peperoni dolci che crescono in questo paese.
Il Pilipili holo viene utilizzato per accompagnare molte portate di carne e di pesce ed è un contorno molto presente nella cucina tanzaniana.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno