Bretzel

Il bretzel è un simbolo della cucina tedesca e di derivazione, un pane dalla forma annodata e dal colore ambrato. Scopriamo come preparare un morbido bretzel.
 

Portata Portata:
Piatti alternativi (Vedi altre Ricette)

Cucina internazionale Cucina internazionale:
Austria (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Media

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
25 minuti + 4 ore di riposo + 50 minuti di cottura

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 250 mlAcqua
  • 50 gBurro
  • 500 gFarina
  • 20 gLievito di birra
  • 3 cucchiaiBicarbonato
  • 1 cucchiainoSale fino
  • 3 cucchiaiSale grosso
  • 2Uova, per lucidarli
  • q.b.Zucchero

Preparazione

Step 1

Stemperate il lievito nell'acqua tiepida ed aggiungetevi lo zucchero e sciogliete a bagnomaria il burro.
In una ciotola versate quindi della farina a fontana, dove andrete a unire il lievito di birra, il burro, l'acqua ed il sale.

Step 2

Impastate il composto con cura per qualche minuto e quindi create una sorta di piccola palla con l'impasto che andrà ricoperta, ma non troppo, di farina e lasciato riposare coperto per qualche ora.

Step 3

A lievitazione completata realizzate delle palline piuttosto allungate, incrociando le due estremità dell'impasto, dando quindi subito la forma tipica. Al termine lasciate nuovamente a riposo per ancora un'ora.

Step 4

Fate quindi bollire l'acqua, versate del bicarbonato ed immergete, uno alla volta, i bretzel precedentemente realizzati per una trentina di secondi. 

Step 5

Al termine scolateli con cura e poneteli sulla teglia con della carta da forno dove dovranno riposare per 15-20 minuti, dando così modo al pane di asciugare per bene

Step 6

Procedete quindi a spennellarli con le uova, ricoprite di sale grosso (senza esagerare e cercando di metterlo sopratutto nella parte centrale) e quindi infornate a 220° finchè i bretzel non avranno assunto la doratura.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno