Risotto al cavolfiore

Il risotto al cavolfiore viene realizzato pulendo il cavolfiore e dividendolo poi in cimette che verranno scottate in pentola per condire poi il riso. Scopri i passaggi per cucinare il risotto al cavolfiore.

Portata Portata:
Risotti tradizionali (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
15 minuti 25 minuti di cottura

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 250 g Riso superfino
  • 300 g Cavolfiore
  • 1 Aglio a spicchi
  • 1/2 Cipolla
  • 2 cucchiai Olio extravergine
  • 30 g Burro
  • 2 cucchiai Formaggio grana grattugiato
  • 1 litro Brodo
  • 1/2 bicchiere Vino bianco secco
  • q.b. Sale

Preparazione

Step 1

Mondate il cavolfiore e dividerlo a cimette; lavarle accuratamente in abbondante acqua fredda e scolarle. Farle scottare in una pentola con acqua salata in ebollizione per un minuto; scolarle e tenerle da parte.

Step 2

In una pentola portare a ebollizione il brodo. Sbucciare la cipolla e l'aglio, lavarli e tritarli finemente; metterli in un tegame sul fuoco con l'olio e farli appassire senza lasciarli colorire.

Step 3

Aggiungere le cimette di cavolfiore e farle insaporire per 2 minuti circa, mescolando di tanto in tanto con un cucchiaio di legno.

Step 4

Unire, sempre mescolando, il riso e farlo tostare per 2 minuti; versare il vino bianco e farlo evaporare a fuoco vivace. Versare, poco alla volta, il brodo bollente e continuare la cottura per 15-18 minuti circa, mescolando ogni tanto.

Step 5

Togliere il tegame dal fuoco, aggiungere il burro e il formaggio grana grattugiato, mescolare, far riposare un poco il risotto e servirlo ben caldo.

Consigli

Per una riuscita ottimale del risotto al cavolfiore, dopo aver fatto evaporare il vino aggiungete un cucchiaio di concentrato di pomodoro diluito in poco brodo: darete al risotto una leggera nota di colore.

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno