Gazpacho andaluso

Il gazpacho andaluso si realizza lasciando sciogliere lo zafferano in acqua tiepida mentre si puliranno tutte le verdure tagliandole poi a pezzetti per frullarle e unirle infine allo zafferano, si conserverà il composto in frigo fino al momento di servire in tavola aggiungendo al momento qualche cubetto di ghiaccio.

Portata Portata:
Minestre di verdure (Vedi altre Ricette)

Cucina internazionale Cucina internazionale:
Spagna (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
20 minuti + 1 ora di riposo + di cottura

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 6 Pomodori dolci
  • 2 Peperoni rossi
  • 1 Cetriolo
  • 1 dolce Cipollotto
  • 1 Aglio a spicchi
  • 1 Uova, tuorlo
  • 1 cucchiaio Pane grattugiato
  • 1 cucchiaino Aceto
  • 1/2 bustina Zafferano
  • q.b. Cumino
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • Per completare:
  • A piacere Pomodori
  • 2 Peperoni verdi
  • 1 Cipolla
  • 1 Cetriolo

Preparazione

Step 1

Sciogliete anzitutto un pizzico di zafferano in un paio di cucchiaiate d'acqua leggermente tiepida e lasciatela quindi raffreddare bene.

Step 2

Nel frattempo pulite e lavate con cura i pomodori, i peperoni, il cetriolo, il cipollotto e l'aglio. Poi tagliateli a pezzetti e metteteli in un frullatore assieme all'acqua con lo zafferano, all'aceto, a un pizzico di sale, cumino e pepe.

Step 3

Frullate sino a ottenere un composto fluido, aggiungete quindi il pane grattugiato, mescolate e mettete in frigorifero sino al momento di servire. Solo a questo punto amalgamate al gazpacho il tuorlo d'uovo fresco e ben sbattuto.

Step 4

Ogni commensale potrà completare con verdure tagliate a dadini, scelte tra pomodori, peperoni verdi, cipolla o cetriolo. Consigliabile anche l'aggiunta di 2-3 cubetti di ghiaccio in ogni piatto.

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno