Questo sito contribuisce alla audience di

Gratin di pesce

Il gratin di pesce si prepara imburrando il pesce in una teglia aggiungerndo poi vino bianco, latte, noce moscata e infine i gamberi ed i funghi rosolati a parte. Una breve cottura in forno completerà il piatto che verrà servito caldo.

Portata Portata:
Secondi piatti di Pesce (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
20 minuti 40 minuti di cottura

Costo Costo:
Medio

Ingredienti

  • 4 fetteNasello
  • Una noceBurro
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • 1Limone, succo
  • 2Cipolle
  • 2Scalogni
  • 1Aglio a spicchi
  • 16Gamberetti
  • 200 gFunghi affettati
  • 4 cucchiaiVino bianco
  • 1/4 di litroLatte
  • q.b.Noce moscata
  • 2 cucchiaiPanna fresca
  • 1 cucchiaioFecola di mais
  • 1 grandeCarota a bastoncini

Preparazione

Step 1

Disponete il pesce in un piatto da forno imburrato. Salate, pepate, irrorate col succo di limone.

Step 2

Nel burro fate rosolare le cipolle e gli scalogni affettati, l'aglio tritato, i gamberetti cosparsi di paprika, la carota ed i funghi sgocciolati.

Step 3

Aggiungete il vino bianco, il latte, la noce moscata, il sale, il pepe, la panna, e la fecola sciolta in pochissimo latte freddo. Mescolate, versate sul pesce e cuocete in forno per 15 minuti a 200 °C. Servite subito in tavola.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno