Crèpes watteau

La crèpes watteau viene realizzata con funghi saltati in padella con olio, aglio e prezzemolo che bagneremo con del vino bianco e che conserveremo da parte mentre prepararemo la besciamella e la pastella con uova, farina e latte. Ecco i passaggi per la crèpes watteau.

Portata Portata:
Secondi piatti di Verdure (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
20 minuti 35 minuti di cottura

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 2Uova
  • 50 gFarina
  • 2,5 dlLatte
  • 50 gBurro
  • - PER IL RIPIENO
  • 300 gFunghi prataioli contivati
  • 1Aglio a spicchi
  • 1/2 bicchiereVino bianco secco
  • 100 gFontina
  • 1 ciuffoPrezzemolo
  • q.b.Olio extravergine di oliva
  • -PER LA BESCIAMELLA
  • 50 gBurro
  • 50 gFarina
  • 1/2 litroLatte

Preparazione

Step 1

Dopo avere pulito i funghi, fateli a pezzetti e saltateli in padella con olio, aglio e un ciuffo di prezzemolo tritato fine. Bagnateli con mezzo bicchiere di vino bianco, quindi spegnete il fuoco e teneteli da parte.

Step 2

Fate la besciamella lasciando sciogliere il burro in casseruola; unite la farina e infine il latte. Portate ad ebollizione mescolando in continuazione, sino ad ottenere una crema densa.

Step 3

Preparate la pastella per le crèpes impastando le uova con la farina e quindi il latte.

Step 4

Imburrate una padella calda e cuocete le frittatine molto sottili.

Step 5

Farcitele con la salsa di funghi amalgamata ad un terzo della besciamella; disponetele in una pirofila e ricopritele con la restante besciamella, il formaggio e gratinate in forno per qualche minuto.

Consigli

La gratinatura finale rende le crèpes watteau irresistibili, profumate e tentatrici, ma anche il vino e gli altri ingredienti giovano un ruolo importante nel sapore finale delle crèpes

Commenti

Iscriviti alla newsletter!