Questo sito contribuisce alla audience di

Frittata di taleggio e menta

La frittata di taleggio e menta viene realizzata sbattendo le uova con panna, parmigiano, sale e pepe ed incorporandovi poi il taleggio a dadini, le foglioline di menta e qualche dadino di pomodoro. Ecco i passaggi per la frittata di taleggio e menta.

Portata Portata:
Formaggi (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
10 minuti 15 minuti di cottura

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 6Uova
  • 2 cucchiaiPanna
  • qualche fogliaMenta fresca
  • 30 gParmigiano reggiano grattugiato
  • 150 gTaleggio
  • 40 gBurro
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • 1Pomodoro maturo e sodo

Preparazione

Step 1

Lavate con cura delle foglioline di menta e asciugatele aiutandovi con un canovaccio. Quindi lavate bene il pomodoro, tagliatelo prima a metà, eliminate i semi e infine dividetelo in dadini piccoli.

Step 2

Sbattete le uova in una terrina aiutandovi con una frusta o se preferite con una forchetta insieme con la panna, il parmigiano, un pizzico di sale, un po' di pepe macinato. Mescolate bene il tutto.

Step 3

Tagliate il taleggio a dadini ed unitelo al composto insieme alle foglioline di menta nonchè ai dadini di pomodoro. Quindi mescolate nuovamente.

Step 4

Ponete una padella sul fuoco con 20 grammi di burro, lasciate sciogliere stando attenti che non bruci, quindi versateci il composto a base di uova, formaggio e menta, che avete appena ottenuto.

Step 5

Lasciate rapprendere la frittata da una parte, quindi con l'aiuto di un coperchio, rivoltate la frittata e lasciatela cuocere nel rimanente burro, dopo di che piegatela in due e a cottura terminata servite la frittata ben calda.

Consigli

Il trucco per insaporire la frittata di taleggio e menta, o qualunque altra frittata vogliate preparare, è quello di strofinare con uno spicchio d'aglio la superficie interna della padella dove prepararete la frittata, cosa che le conferirà un particolare aroma. L'uovo contiene molte delle sostanze necessarie all'uomo: acqua, proteine, grassi, sali minerali e vitamine. Il tuorlo contiene una sostanza particolarmente preziosa: la lecitina, ricca di fosforo.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!