Riso al forno

Il riso al forno si prepara imbiondendo la cipolla nel burro aggiungendo riso e zafferano e bagnando con il brodo caldissimo completando la cottura in forno. Ecco i passaggi per la ricetta del riso al forno.

Portata Portata:
Risotti tradizionali (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
15 minuti 30 minuti di cottura

Vino Vino:
Colli Euganei

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 350 g Riso semifino
  • 1/4 Cipolla
  • 70 g Burro
  • 10 dl Brodo
  • 2 g Zafferano
  • 100 g Asparagi
  • 100 g Fagiolini
  • 100 g Prosciutto cotto
  • 100 g Pollo tagliato a cubetti
  • 100 g Piselli
  • 100 g Filetti di pomodoro
  • 1 mazzetto Prezzemolo tritato
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • 1 ciuffo Dragoncello fresco
  • 1 a rondelle Peperoncino rosso

Preparazione

Step 1

Iniziate preparando le verdure, pulendo gli asparagi ed eliminando la parte bianca del gambo per poi sbollentarli in acqua. Spuntate anche i fagiolini, lavateli e metteteli a cuocere insieme agli asparagi e a conclusione unite anche i piselli.
 

Step 2

Fate imbiondire la cipolla in 50 g di burro e aggiungete il riso e lo zafferano, lasciate scaldare bene, bagnate con il brodo caldissimo precedentemente preparato e togliete dal fornello.

Step 3

Incoperchiate e sistemate in forno a temperatura moderata per 18 minuti circa. A cottura ultimata cambiate il recipiente al riso ed aggiungete il resto del burro a fiocchetti, in modo da sgranarlo e mescolate bene.

Step 4

Nel frattempo ponete a rosolare il pollo, il prosciutto e le verdure cotte e tagliate pezzetti ed i filetti di pomodoro con il rimanente burro, il peperoncino e concludete unendo il riso.

Step 5

Lasciate cuocere per altri pochi minuti avendo cura di amalgamare bene il tutto. Aggiustate poi di sale e pepe e spolverizzate con prezzemolo fresco ed il dragoncello. A questo punto potete servire in tavola.

Consigli

Il riso al forno può essere classificato anche come piatto unico. Volendo migliorare il gusto della preparazione consiglio di usare un buon ribe o parboilerd, che si presta bene per questo tipo di cottura.

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno