Questo sito contribuisce alla audience di

Rouille

La Rouille, ennesima variazione provenzale sul tema della maionese aromatica, è ideale per arricchire minestre, accompagnare pesci, crostacei e molluschi, nobilitare insalate e carpacci nonché - come nel suo paese d'origine - per condire una raffinata pasta asciutta.

Portata Portata:
Salse e sughi (Vedi altre Ricette)

Cucina internazionale Cucina internazionale:
Francia (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
30 m

Ingredienti

  • 2Tuorli
  • 1 bicchiereOlio extravergine d'oliva
  • 2Aglio a spicchi
  • 1 bustinaZafferano
  • 1 pizzicoSale
  • 1 pizzicoPepe

Preparazione

Step 1

Sbucciate l'aglio, tritatelo finissimo e, in una terrina, amalgamatevi un pizzico di sale, uno di pepe, lo zafferano e i tuorli, sino a ottenere un composto fluido che lascerete riposare 10 minuti.

Step 2

Incorporate goccia a goccia al composto un bicchiere d'olio, girando col mestolo sempre nello stesso senso.

Consigli

La Rouille, ennesima variazione provenzale sul tema della maionese aromatica, è ideale per arricchire minestre, accompagnare pesci, crostacei e molluschi, nobilitare insalate e carpacci nonché - come nel suo paese d'origine - per condire una raffinata pasta asciutta. A discrezione, per servirla col pesce, la si può ispessire con una palata lessa. In alternativa al posto dello zafferano è possibile adoperare una cipolla novella finemente tritata.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno