Crostini Carésé

I crostini carésé sono dei deliziosi crostini ai funghi da preparare per essere serviti a buffet o come più classico antipasto. Ecco i passaggi per preparare la ricetta dei crostini carèsè.

Portata Portata:
Antipasti di Verdure (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
35 minuti di cottura

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 300 g Prataioli coltivati
  • 250 g Pane per crostini
  • 3 Carciofi
  • 1 Aglio a spicchi
  • 3 Limone
  • q.b. Parmigiano grattugiato
  • 1 ciuffo Prezzemolo
  • q.b. Olio extravergine d'oliva

Preparazione

Step 1

Pulite i funghi e tagliateli a fettine; saltatene tre quarti in padella con 3-4 cucchiai d'olio, aglio e prezzemolo tritato. I rimanenti conditeli con olio, sale e il succo di mezzo limone.

Step 2

Mondate i carciofi eliminando gambo e foglie esterne, immergendoli in acqua acidulata affinché non anneriscano. Sgocciolateli capovolti e riducetene due in pasta al mixer con un pugno di parmigiano e un pizzico di sale.

Step 3

Il terzo lo taglierete a spicchietti e lo condirete con olio, succo di limone e un pizzico di sale. Tagliate a fette il pane (dovrebbero toccare 4 crostini a testa): su metà di esse spalmerete la pasta di carciofi e guarnirete con fettine di funghi crudi conditi.

Step 4

Sull'altra metà accomoderete invece i funghi saltati. Servite i crostini con gli spicchietti di carciofo e guarniti di fettine di limone.

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno