Aragosta alla Newburg

L'aragosta alla Newburg viene realizzata lessando le aragoste e poi aprendole ed estraendone la polpa che verrà fatta a piccoli pezzi e fatta rosolare nel burro prima di condirla con un sugo a base di tuorli d'uovo. Ecco i passaggi per l'aragosta alla Newburg.

Portata Portata:
Antipasti di Pesce (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
8

Tempo Tempo:
10 minuti 35 minuti di cottura

Vino Vino:
Traminer Aromatico.

Costo Costo:
Costoso

Ingredienti

  • 4 da 600 g lAragoste
  • 4 cucchiaiBurro
  • 400 mlPanna da cucina
  • 2 bicchieriniSherry
  • 2 tuorliUova
  • 1 pizzicoPaprika
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

Step 1

Pulite bene le aragoste con acqua corrente, mettetele a lessare a testa in giù in una grossa pentola di acqua bollente salata.

Step 2

Fatele cuocere a fuoco basso per circa 20 minuti poi scolatele, asciugatele e con delle grosse forbici tagliatele per il lungo dal petto fino alla coda togliendo il filetto scuro e il sacco vicino alla testa.

Step 3

Qualora ci fossero delle uova, raccoglietele con cura con un cucchiaio e tenetele da parte. Conservate le teste che vi serviranno come decorazione del piatto, ma abbiate cura di pulire per bene il loro interno.

Step 4

Estraete la polpa dal guscio, tagliatela in piccoli pezzi e fatela rosolare nel burro per qualche minuto. Quando inizia a prendere colore, levatela dalla padella e tenetela da parte in caldo.

Step 5

Mettete nella padella la panna da cucina e quando è calda unite i tuorli che avrete in precedenza sbattuto con lo sherry, la polpa delle aragoste e aggiustate di sale e pepe, un pizzico di paprika ed eventualmente aggiungete le uova di aragosta trovate passate al colino.

Step 6

Proseguite a cuocere a fuoco basso, mescolando spesso con un cucchiaio di legno, fino a quando la salsa si sarà addensata senza però farla bollire. Versate il tutto sul piatto di portata e servie accompagnando con crostini di pane.

Consigli

Per una presentazione ancora più elegante potrete preparare dei cestini individuali di pasta sfoglia nei quali sistemare i pezzi di aragosta conditi.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno