Timballo olandese

Il timballo olandese è una ricetta a base di spaghetti e carne gratinati con formaggio Gouda, la pasta verrà spezzettata e cotta con i pomodori e al termine verrà ricoperta con il formaggio e passata in forno.

Portata Portata:
Piatti unici (Vedi altre Ricette)

Cucina internazionale Cucina internazionale:
Olanda (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
1h

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 1 Cipolla grande
  • 3 cucchiai Margarina
  • 250 g Polpa di manzo tritata
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • 250 g Pomodori pelati
  • 200 g Spaghetti
  • 3 mestoli Brodo di dadi
  • 250 g Piselli surgelati
  • 1 bicchiere Vino rosso
  • 250 g in 2 fette Gouda
  • 1 ciuffo Prezzemolo

Preparazione

Step 1

Fate fondere la margarina in una pirofila, buttatevi dentro la cipolla tritata e fatela imbiondire. Aggiungetevi la polpa di manzo e di maiale, salatela, pepatela e lasciatela rosolare molto bene, mescolando accuratamente.

Step 2

Unitevi i pomodori con tutto il loro sugo (lasciandone da parte tre per la guarnizione), insieme con gli spaghetti che avrete diviso a pezzi lunghi circa 7 cm.

Step 3

Bagnate tutto con il brodo di dadi e lasciate cuocere il composto per 10 minuti a recipiente coperto. Incorporatevi poi i piselli ancora surgelati e continuate la cottura fino a quando i piselli si saranno scongelati.

Step 4

Infine irrorate il timballo con il vino rosso, copritelo con le fette di formaggio e guarnitelo con i pomodori tenuti da parte. Adagiate la pirofila sul ripiano più basso del forno già caldo e lasciate cuocere il composto ancora per 10-15 minuti a 240 °C.

Step 5

Poi sfornate il timballo, guarnitelo con ciuffetti di prezzemolo e servitelo nello stesso recipiente di cottura.

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno