Questo sito contribuisce alla audience di

Torta di mele all'alsaziana

La torta di mele all'alsaziana si cucina creando la pasta che verrà fatta riposare in frigorifero per poi essere posta su una tortiera a cui uniremo le mele tagliate a metà e lo zucchero per cuocerla in forno per mezz'ora a 240 °C. La serviremo raffreddata tagliata a fette.

Portata Portata:
Primi piatti (Vedi altre Ricette)

Cucina internazionale Cucina internazionale:
Francia (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
6

Tempo Tempo:
45 m + 1 h riposo

Ingredienti

  • 125 gMargarina
  • 125 gZucchero
  • 1 pizzicoSale
  • 250 gFarina
  • 1 bicchiereVino bianco
  • 1 kgMele
  • qZucchero per spolverizzare
  • 2Uova
  • 2 bustineZucchero vanigliato
  • 1Limone, buccia grattugiata
  • 1/4 lPanna

Preparazione

Step 1

Montate a crema in una terrina la margarina con 75 gr. di zucchero e il sale, e aggiungetevi la farina a cucchiaiate e il vino bianco, alternandoli. Lavorate energicamente la pasta con le mani e lasciatela poi riposare per mezz'ora nel frigorifero.

Step 2

Quindi adagiatela sul fondo di una tortiera sganciabile, formando tutt'intorno un cordoncino spesso circa un dito, e tenetela nel frigorifero fino al momento di usarla.

Step 3

Sbucciate e dimezzate le mele, scavate i torsoli e incidete ogni metà, a ventaglio, sulla parte convessa. Adagiate le mezze mele sulla pasta e cospargetele con lo zucchero. Introducete la tortiera nel forno già caldo e lasciate cuocere la torta per mezz'ora a 240°.

Step 4

Nel frattempo montate le uova con lo zucchero vanigliato, la buccia grattugiata di limone e il restante zucchero fino a che saranno ben spumose e quasi bianche, poi incorporatevi la panna. Distribuite la crema sulla torta e lasciatela poi cuocere ancora per 10 minuti. Lasciate raffreddare la torta e dividetela, prima di servirla, in dodici fette.

Consigli

La torta di mele all'alsaziana costituisce un altro gustoso modo di impiegare il saporito pomo, ottima la glassa di zucchero che si forma dopo la gratinatura sulla superficie della torta.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!