Tacchino in salsa messicana

Per la cottura del tacchino in salsa messicana, in assenza dei pomodori verdi messicani si possono usare i nostri pomodori acerbi, facendoli cuocere in acqua salata e con poco zucchero, o i comuni pomodori rossi.

Portata Portata:
Secondi piatti di Carne (Vedi altre Ricette)

Cucina internazionale Cucina internazionale:
Messico (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
8

Tempo Tempo:
1h 15m

Ingredienti

  • 1 da circa 3kg Tacchino
  • 1 Cipolla
  • Un mazzetto Erbe aromatiche
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • 1/2 tazza Olio
  • Per la salsa
  • 12 Peperoncini
  • 2 Aglio a spicchi
  • 2 Pomodori
  • 2 Pomodori
  • 1 cucchiaio Semi di sesamo
  • 1 cucchiaio Semi di zucca
  • Una punta Garofano in polvere
  • q.b. Cannella
  • Una punta Coriandolo
  • 1/2 cucchiaino Semi d'anice
  • 60 g Arachidi
  • q.b. Pepe
  • 60 g Cioccolato amaro grattugiato
  • 1 Tortilla

Preparazione

Step 1

Fate ammollare i peperoncini rossi in acqua per 24 ore. Tagliate a pezzi il tacchino, portatelo a cottura in un brodo preparato con acqua, la cipolla, il mozzetto di erbe aromatiche (foglie di sedano, verde di porro, prezzemolo), sale e pepe.

Step 2

Asciugate la carne, fatela dorare nell'olio caldo sistematela in un recipiente da forno. Per preparare la salsa sgocciolate i peperoncini e pestatene i semi. In un mortaio tritate tutte le spezie e i semi di peperoncino pestati, aggiungete la tortilla tagliata a strisce sottili e il cioccolato, e, quando questo si sarà sciolto, bagnate il tutto col brodo del tacchino.

Step 3

Fate cuocere la salsa per mezz'ora circa, fino a che non si sia addensata, quindi versatela sul tacchino. Cuocete in forno a 220 °C per circa 20 minuti

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno