Triglie in agliata

Le triglie in agliata vengono realizzate pulendo il pesce per poi friggerlo in olio bollente e quindi ponendolo in caldo su un piatto da portata. Al termine serviremo le triglie con una guarnizione di prezzemolo.

Portata Portata:
Secondi piatti di Pesce (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
30 m

Vino Vino:
Ansonica di Sardegna.

Ingredienti

  • 1 kgTriglie di scoglio piccole
  • 40 gFarina
  • 3Pomodori maturi
  • 1 grandeAglio, testa
  • 1Peperoncino rosso fresco
  • 1 mazzettoPrezzemolo
  • 1 mestoloAceto
  • q.b.Sale
  • q.b.Olio da frittura
  • Qualche cucchiaioOlio extravergine di oliva

Preparazione

Step 1

Nettate le triglie, apritele eliminando le interiora, squamatele e lavatele: infarinatele leggermente da ambo i lati e friggetele in abbondante olio bollente.

Step 2

Prelevatele con la spatola forata, sgocciolandole: depositatele su carta assorbente da cucina e salatele leggermente.
Accomodatele su un piatto di portata e tenetele in caldo.

Step 3

Lavate i pomodori, privandoli dei semi e pestandoli sino a ridurli in poltiglia. Separate gli spicchi del capo d'aglio, pelateli, tritateli fini e fateli appassire in padella con 4 cucchiai d'olio: unite il pesto di pomodori, il peperoncino, privato dei semi e spezzettato, e un pizzico di sale.

Step 4

Lasciate insaporire 10 minuti, rimescolando, versate un ramaiolo d'aceto e fate ritirare a fuoco lento per 20 minuti.
Tolta la salsa dal fuoco, fatela intiepidire, cospargetela di prezzemolo tritato e rivestitene le triglie, senza affogarle.

Step 5

Servite le triglie salsate con una guarnizione di ciocche di prezzemolo.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno