Piccioni con le lenticchie

I piccioni con le lenticchie sono un secondo di carne che può costituire una piacevole variante del classico cotechino. Ecco i passaggi per i piccioni con le lenticchie.

Portata Portata:
Secondi piatti di Carne (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
15 minuti 50 minuti di cottura

Vino Vino:
Bardolino del Garda

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 4Piccioni
  • 400 gLenticchie in barattolo
  • 200 gPancetta a fette
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

Step 1

Nel fondo di un tegame di coccio stendete uno strato di pancetta tagliata a fettine sottili, disponetevi sopra i piccioni ben puliti, fiammeggiati (operazione utile per eliminare i residui del piumaggio) e tagliati in due; ricopriteli con un altro strato di fettine di pancetta.

Step 2

Mettete il recipiente a bagnomaria sul fuoco e fate cuocere per circa quaranta minuti.

Step 3

Terminata la cottura a bagnomaria asciugate la parte esterna del recipiente e mettetelo in forno ben caldo a 200 °C con le lenticchie e il loro liquido di conservazione. Salate, pepate e fate cuocere per altri 10 minuti.

Step 4

Mettete le lenticchie in un un vassoio, accomodateci sopra le fette di pancetta e poi i piccioni tagliati a metà.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno