Croccante

Il croccante, una saporita versione di torrone, si prepara tostando le mandorle nel forno per qualche minuto e sciogliendo lo zucchero in un pentolino senza farlo bruciare, poi verranno aggiunte le mandorle, amalgamando bene, e il composto verrà versato su una spianatoia schiacciato a circa 2 centimetri di spessore e tagliato, prima che indurisca, a piccoli pezzi.

Portata Portata:
Dolci (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
10

Tempo Tempo:
1 h 10 m

Ingredienti

  • 450 gMandorle pelate e tritate
  • 450 gZucchero cristallino
  • 1Limone
  • qualche gocciaOlio di semi di girasole

Preparazione

Step 1

Preriscaldate il forno portandolo a 170 °C.

Step 2

Stendete le mandorle sulla lastra e tostatele nel forno per 30 minuti, assicurandovi che il tempo di tostatura non sia eccessivo. Le mandorle devono essere secche, ma non scure.

Step 3

In una pentola dal fondo pesante scaldate lo zucchero, mescolando di tanto in tanto, fino a quando si sarà completamente sciolto e avrà un colore bruno dorato. Non scaldatelo troppo, potrebbe prendere uno sgradevole gusto di bruciato. Aggiungete le mandorle.

Step 4

Spruzzate col succo di limone e mescolate bene con un cucchiaio. Versate il tutto su una piastra da forno unta. Ungete leggermente un matterello e passatelo sul croccante riducendolo a uno spessore di 2 cm circa. Prima che il croccante indurisca, tagliatelo a piccoli pezzi con un coltello unto e toglieteli dalla lastra. Fate attenzione che i pezzetti di croccante non si sbriciolino.

Step 5

Evitate che il croccante diventi appiccicoso lasciandolo raffreddare prima di avvolgerlo nella carta oleata. I pezzi di croccante si possono conservare in contenitori a chiusura ermetica.

Consigli

Per la preparazione del croccante, una saporita versione di torrone, se preferite, al posto delle mandorle, potete adoperare le nocciole. Un'altra alternativa sono le arachidi, naturalmente non salate.Per pelare più facilmente le mandorle bisogna immergerle in una ciotola di acqua bollente e lasciarle per 1 minuto.Toglietele poi con una schiumarola. A questo punto sarà facile togliere la pellicina scura. Per tostare le mandorle, potete anche passarle al grill molto caldo per qualche minuto. Rivoltatele con una forchetta in modo che non diventino scure. Potete anche metterle in un tegame antiaderente non unto su fiamma bassa. Se adoperate le nocciole, dovrete prima togliere la loro pellicina scura. Per far questo, mettetele in forno a temperatura moderata fino a quando la pellicina si staccherà facilmente. Lo stesso procedimento si userà anche per eliminare la pellicina dalle noccioline americane.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno