Questo sito contribuisce alla audience di

Mousse al caffè

La mousse al caffè è un classico dessert che si prepara con caffè unito a tuorli, maizena e zucchero che verrà cotto e infine mescolato con la panna e tenuto in frigo per diverse ore prima di poter essere gustato. Ecco i passaggi per la mousse di caffè.

Portata Portata:
Dolci (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
20 minuti + 5 ore di raffreddamento + 10 minuti di cottura

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 1,5 dlLatte
  • 1 dlCaffè ristretto
  • 4Tuorli d'uovo
  • 15 gMaizena
  • 150 gZucchero
  • 25 gGelatina
  • 4,5 dlPanna da montare

Preparazione

Step 1

Scaldate molto bene in una casseruola metà dose di latte con il caffè, senza farlo bollire. Si può usare sia caffè ristretto sia caffè preparato con 2 cucchiaini di caffè solubile in 1 di di acqua bollente.

Step 2

Mettete i tuorli, la maizena e lo zucchero in un'altra casseruola e sbattete fino a ottenere una crema leggera.

Step 3

Unite, mescolando, il latte rimasto, quello con il caffè e lavorate bene con una frusta. Cuocete il composto al caffè su fiamma bassa per 2-3 minuti, mescolando continuamente, fino a quando sarà denso e omogeneo. Non deve bollire.

Step 4

 Per saggiare se il composto ha la consistenza ottimale, immergetevi una spatola o un cucchiaio e passate un dito sulla mousse raccolta. Se si disegna una linea pulita, la crema è pronta. Coprite la superficie con un foglio di carta oleata e fate raffreddare.

Step 5

Nel frattempo fate sciogliere la gelatina in un pentolino con un cucchiaio d'acqua e lasciatelo a bagnomaria fino a quando diventerà limpida. Versate la gelatina nel composto al caffè. Mescolate bene.

Step 6

Montate la panna ben soda e incorporatela al composto al caffè, poi versate il tutto nello stampo. Tenetelo in frigorifero almeno per cinque ore prima di sformare la mousse.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno