Questo sito contribuisce alla audience di

Burrida

La burrida è un piatto di pesce preparato cuocendo prima i tranci di pesce in acqua e aceto e completando poi la cottura in una salsa con olio, aglio, pangrattato, pinoli e noci. Scopri tutti i passaggi per cucinare la buridda.

Portata Portata:
Secondi piatti di Pesce (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Sardegna (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Media

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
40 m

Vino Vino:
Semidano Superiore di Sardegna.

Costo Costo:
Medio

Ingredienti

  • 1,2 kg Gattucci o palombi (piccoli)
  • 2Aglio a spicchi
  • 50 gPinoli
  • 50 gNoci, gherigli
  • 50 gPangrattato
  • 1Limone per guarnire
  • 1 ciuffoPrezzemolo
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • 1 cucchiaioAceto
  • 7 cucchiaiOlio extravergine di oliva

Preparazione

Step 1

Pulite i pesci, privandoli d'interiora, testa, pinne e pelle: lavateli e tagliateli a tranci che porrete in una pentola colma d'acqua fredda leggermente salata con un decilitro d'aceto e un ciuffo di prezzemolo legato.
 

Step 2

Acceso il fuoco, portate a ebollizione e scottate i tranci per 10 minuti: scolateli, conservando il brodo di cottura che filtrerete, eliminando il prezzemolo, e terrete in caldo.

Step 3

Fate appassire l'aglio pelato in una teglia bassa e ampia con 7 cucchiai d'olio: toglietelo appena accenna a prendere colore.

Step 4

Aggiungete ora il pangrattato, i pinoli e i gherigli di noci spezzettati, un cucchiaio d'aceto, sale e pepe, rimescolando per amalgamare i sapori.

Step 5

Dopo un paio di minuti unite i tranci di pesce che farete insaporire adagio (2 minuti per lato), girandoli al momento opportuno.
 

Step 6

Versate un paio di mestoli del brodo di pesce conservato, lasciate che il liquido riprenda il bollore quindi, abbassata la fiamma, fatelo cuocere per 5-6 minuti. 

Step 7

Tolta la teglia dal fuoco, lasciate brevemente intiepidire: scolate i tranci con i pinoli e i gherigli e serviteli su un piatto da portata guarnito con fette di limone e ciocche di prezzemolo.

Consigli

Un altro metodo per fare la buridda - per cui qualcuno consiglia d'usare anche la razza - consiste nel versare la salsetta caldissima di noci, pinoli e aceto, allungata con il brodo bollente, sul pesce scolato e sistemato in un'ampia zuppiera, da coprire facendolo poi riposare per un paio d'ore, prima di servire a temperatura ambiente.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!