Questo sito contribuisce alla audience di

Melanzane agrodolci

Le melanzane agrodolci si realizzano mettendo in ammollo l'uvetta mentre taglieremo a rondelle le melanzane che disporremo in casseruola con olio, noci, pinoli, cioccolato, cannella e uvetta. Scopriamo come prepararle.

Portata Portata:
Antipasti di Verdure (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Calabria (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
20 minuti + 15 minuti di ammollo + 40 minuti di cottura

Vino Vino:
Cirò Bianco

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 500 gMelanzane
  • Noce, gherigli
  • 30 gUvetta passa
  • 30 gCioccolato fondente
  • 30 gZucchero
  • 30 gPinoli
  • A piacereCannella in polvere
  • 1Limone, buccia grattugiata
  • 6 cucchiaiAceto
  • 2 cucchiaiOlio extravergine
  • q.b.Sale

Preparazione

Step 1

Mettere l'uvetta in una ciotola con acqua tiepida e lasciarla in ammollo per 15 minuti. 

Step 2

Lavare le melanzane, mondarle della parte verde, tagliarle a rondelle piuttosto spesse e disporle in una casseruola con l'olio.

Step 3

Unire alle melanzane i gherigli di noce tritati grossolanamente, i pinoli, il cioccolato tagliato a scagliette, cannella, uvetta scolata, la buccia di limone grattugiata, lo zucchero, l'aceto e una presa di sale e far cuocere, a fuoco basso e a recipiente coperto, per circa 40 minuti, 

Step 4

Mescolando dì tanto in tanto con un cucchiaio di legno e bagnate con poca acqua quando necessario.

Step 5

Trascorso il tempo indicato, togliere le melanzane dal fuoco e servirle calde in tavola.

Consigli

La Calabria ci propone queste melanzane agrodolci, un antipasto a cui è veramente molto difficile rinunciare, visto il sapore sublime delle melanzane unito a quello delle noci e dei pinoli.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno