Foglie di verza ripiene

Le foglie di verza ripiene si realizzano sbollentando le foglie di verza e successivamente farcendole con una fetta di mortadella, una volta rinchiuse andranno stufate con aceto e poi servite con un sugo di brodo di carne. Ecco i passaggi per le foglie di verza ripiene.

Portata Portata:
Antipasti di Carne (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Trentino Alto Adige (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
30 minuti 30 minuti di cottura

Vino Vino:
Silvaner

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 9Foglie di verza
  • 9 fette da circa 400g totaliMortadella di fegato
  • 1Scalogno
  • 1 cucchiainoSenape
  • 2 dlBrodo di carne
  • 2 cucchiaiAceto
  • 30 gBurro
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

Step 1

Sbollentare le foglie di verza, scolarle e farle raffreddare in acqua e ghiaccio, quindi stenderle ad asciugare su un canovaccio, eliminando le cestole dure centrali.

Step 2

Togliere la pelle alla mortadella e stendere una fetta su ogni foglia di verza; salare e pepare leggermente, poi arrotolare le foglie formando 9 involtini. Legarli quindi con del filo da cucina.

Step 3

In una casseruola con il burro far appassire lo scalogno sbucciato e tritato, adagiarvi gli involtini e lasciarli stufare dolcemente per 15 minuti a recipiente coperto; dopodiché trasferirli in una pirofila, privarli del filo e tenerli in caldo.

Step 4

Aggiungere al fondo di cottura l'aceto, la senape e il brodo di carne, rimettere la casseruola sul fuoco e far ridurre il contenuto sino a ottenere una salsa semidensa, infine regolare di sale e di pepe. Servire le foglie di verza ripiene irrorate con la salsa.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno