Questo sito contribuisce alla audience di

Pecorino arrostito all'aglio e prezzemolo

Il pecorino arrostito all'aglio e prezzemolo costituisce un piatto particolare che si prepara lasciando in una marinata il pecorino prima di sistemarlo negli stampi e cuocerlo al forno, servendolo poi accompagnato da fette di pane tostate.

Portata Portata:
Antipasti (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Basilicata (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
20 m

Vino Vino:
San Giovese di Matera

Ingredienti

  • 4 fettePecorino non troppo sottile
  • 20 gPrezzemolo
  • 2Aglio a spicchi
  • 1 dlOlio extravergine
  • 2 fettePane casareccio

Preparazione

Step 1

Tagliare ogni fetta di pane in quarti e far tostare i pezzi ottenuti, 2 minuti per parte, nel forno riscaldato a 220 °C.
Sbucciare l'aglio, mondare e lavare il prezzemolo e tritarli insieme. Unire il trito all'olio in modo da formare una salsa omogenea; immergervi le fette di pecorino e disporle in cocottìne da forno individuali.

Step 2

Passare le cocottìne nel forno riscaldato a 220 °C e levarle dopo 2-3 minuti circa, o un momento prima che il pecorino sia completamente fuso; servirle quindi in tavola,
accompagnandole con i crostoni di pane precedentemente tostati.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno