Rigatoni alle olive

I rigatoni alle olive si preparano facendo appassire la cipolla nell'olio e unendo poi le olive tagliate a pezzetti, cuoceremo brevemente prima di utilizzare il sugo preparato per condire i rigatoni cotti in abbondante acqua salata e scolati al dente.

Portata Portata:
Pasta con verdure (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
6

Tempo Tempo:
1 h

Vino Vino:
Bianchello marchigiano del Metauro.

Ingredienti

  • 500 gRigatoni
  • 150 gOlive verdi e nere in salamoia
  • 100 gOlive verdi e nere agliate
  • 500 gPolpa passata di pomodoro
  • 1Cipolla
  • 2Aglio a spicchi
  • 1Peperoncino
  • q.b.Olio extravergine d'oliva
  • 30 gPinoli (facoltativi)

Preparazione

Step 1

Mondata la cipolla, tritatela grossolanamente e fatela appassire adagio in casseruola con 4 cucchiai d'olio e gli spicchi d'aglio pelati e tritati.

Step 2

Unite le olive private del nocciolo e tagliate a pezzetti non troppo piccoli.

 

Step 3

Fate insaporire a fuoco medio per 5 minuti, rimescolando con un mestolo: aggiungete la passata di pomodoro o, a vostro piacimento, equivalente peso di pomodori pelati, contestualmente aggiungete, se vi piacciono, i pinoli.

Step 4

Dosato il sale, aggiungete il peperoncino privato dei semi e spezzettato: fate sobbollire per mezz'ora circa, rimescolando spesso la salsa.

Step 5

Avrete messo per tempo al fuoco l'abbondante acqua salata ove cuocere i rigatoni (o anche penne rigate o sedani): scolateli al dente in una zuppiera e conditeli col sugo.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!