Involtini di pesce spada al basilico

Gli involtini di pesce spada al basilico si realizzano preparando un composto morbido di erbe aromatiche che andranno a far parte della farcitura delle fette di pesce che verranno arrotolate e cotte. Ecco i passaggi per gli involtini di pesce spada al basilico.

Portata Portata:
Secondi piatti di Pesce (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
40 m

Vino Vino:
Regaleali Bianco

Costo Costo:
Medio

Ingredienti

  • 4 fettePesce spada
  • 200 gPomodori
  • 2 cucchiaiPangrattatto
  • 2 mazzettiBasilico
  • Un mazzettoPrezzemolo
  • 50 gOlive verdi denocciolate
  • 3 cucchiaiOlio extravergine
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

Step 1

Inumidire 2 fogli di carta forno; adagiare tra uno e l'altro le fette di pesce e batterle leggermente per appiattirle senza romperle. Pareggiarle ai lati e conservare i ritagli.

Step 2

Tritare il basilico, il prezzemolo, le olive e i ritagli di pesce e mettere il trito in una ciotola. Mescolarvi il pangrattato e l'olio in quantità sufficiente a ottenere un composto morbido e omogeneo, distribuirlo a mucchietti sopra le fette di pesce e avvolgerle su se stesse, fermando gli involtini con uno stecchino.

Step 3

In una padella far scaldare l'olio rimasto, adagiarvi gli involtini di pesce e farli rosolare rigirandoli da ogni parte. Aggiungere un pizzico di sale e pepe.

Step 4

Nel frattempo scottare i pomodori in acqua bollente, privarli della pelle, tagliarli a metà, eliminare i semi e l'acqua di vegetazione e tritarne grossolanamente la polpa.

Step 5

Quando gli involtini saranno cotti, toglierli dalla padella e mettervi la polpa di pomodoro facendola cuocere per 5 minuti; adagiarvi sopra gli involtini, farli cuocere ancora per un minuto e servirli ben caldi.

Consigli

Per variare gli involtini di pesce spada al basilico potrete insaporite il ripieno con un cucchiaino di capperi scolati dal liquido di conservazione e tritati.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno