Terrina di trota e salmone

La terrina di trota e salmone è una saporita spuma di carne trota e salmone da spalmare su crostini tostati dopo una notte in frigorifero. Questa ricetta può essere servita come un'abbondante antipasto oppure proposto a cubetti come finger food.

Portata Portata:
Secondi piatti di Pesce (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
40 m + 12 ore riposo

Vino Vino:
Montepulciano d'Abruzzo Cerasuolo.

Ingredienti

  • 200 gSalmone fresco
  • 1Trota affumicata
  • 1Limone
  • q.b.Peperoncino in polvere
  • 8Crostini tostati
  • q.b.Sale
  • 120 gBurro

Preparazione

Step 1

Lavate, pulite e diliscate la trota, poi frullatela. Lavorate il burro, fatto prima ammorbidire e tagliato a pezzetti, con una frusta fino a ottenere un composto soffice cui unirete, sempre mescolando con cura, la polpa della trota.

Step 2

Lavate e pulite il salmone e fatelo cuocere per 5 minuti a vapore, quindi tritatene la polpa che dovrà essere rimasta leggermente cruda all'interno. Aggiungete il salmone alla spuma di trota e condite con due cucchiai di succo di limone, un pizzico di sale e uno di peperoncino.

Step 3

Quando il composto risulterà omogeneo passatelo in una terrina e lasciate riposare in frigorifero per una notte prima di servire accompagnando con crostini tostati. Può essere conservato per una settimana se ben protetto e al fresco.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno