Acquacotta con funghi

L'acquacotta con funghi si prepara tagliando a fettine i funghi e a parte si rosolerà l'aglio a cui uniremo i funghi ed i pelati. Si tosteranno le fette di pane che serviranno come base. Ecco tutti i passaggi per preparare la ricetta dell'acquacotta con i funghi.

Portata Portata:
Minestre di verdure (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Toscana (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
20 minuti 40 minuti di cottura

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 8 fettePane casareccio
  • 2 spicchiAglio
  • 5 cucchiaiOlio di oliva extravergine
  • 400 gPomodori pelati
  • 2Uova
  • 75 gGrana grattugiato
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • 200 gFunghi coltivati freschi

Preparazione

Step 1

Pulite i funghi, lavateli con acqua corrente e tagliateli a fettine. Sbucciate e tritate l'aglio: mettetelo in una casseruola con l'olio e fatelo rosolare. Unite i funghi e, a fuoco vivo, eliminate l'acqua di vegetazione man mano che si forma.

Step 2

Aggiungete ora i pelati prima ben schiacciati con la forchetta. Lasciate andare per 5 minuti ancora, sempre a fuoco allegro, in modo che il sugo si asciughi leggermente; poi versate un litro e un quarto di acqua calda. Regolate di sale, pepate a gusto e fate cuocere per 15 minuti, a fiamma un po' più bassa e a recipiente scoperto.

Step 3

Intanto tostate le fette di pane, nel forno o nel tostapane. Predisponete quattro fondine o quattro ciotole da minestra; adagiatevi sul fondo le fette di pane (due per piatto) e cospargete con due terzi del grana grattugiato.

Step 4

In una terrina sgusciate le uova, frullatele con un po' di sale e con il restante formaggio grattugiato; poi versatele nella zuppa bollente fuori dal fuoco e sbattetele con una frusta in modo da amalgamare gli ingredienti.

Step 5

Distribuite ora l'acquacotta nelle fondine o nelle ciotole, sul pane. Lasciate riposare un attimo, poi servite.

Consigli

L'acquacotta con funghi è una zuppa invernale molto gustosa, e per una presentazione d'effetto potrete servirla direttamente in una forma di pane casareccio parzialmente svuotata.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!