Lasagnetta di granseola al profumo di tartufo

La lasagnetta di granseola al profumo di tartufo è uno primo piatto cucinato con granseola, gamberi, pomodori, carciofi e cognac.

Portata Portata:
Pasta con pesce (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Media

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
1h 30 m

Vino Vino:
Cortese di Gavi.

Ingredienti

  • 8 fogli rotondi da 10 cm di diametroPasta per ravioli
  • 2 da 500 gGranseole
  • 8Gamberi
  • 1Carote
  • 1Cipolle
  • 1Pomodori
  • 1 cuoreCarciofi
  • 400 gSpinaci surgelati
  • 50 clCognac
  • 4 cucchiaiOlio di oliva extravergine
  • 100 gBurro
  • 100 gPanna da cucina
  • 1 cucchiainoConcentrato di pomodoro
  • 200 clVino bianco secco
  • 6 graniPepe nero

Preparazione

Step 1

Lavate le granseole e mettetele a cuocere in un court-buillon per circa 20 minuti, poi lasciate raffreddare e recuperate la polpa dei crostacei.

Step 2

Mettete i gamberi nel court-bouillon e fateli cuocere per 2 minuti, poi scolateli, tagliate loro le code e mettetele da parte. Recuperate la polpa dei gamberi dalla testa e dall'addome e mettetene la metà in un frullatore assieme al cuore di carciofo che avrete in precedenza bollito e a 50 grammi di panna da cucina. Lessate i fogli di pasta da ravioli in acqua bollente salata con un cucchiaio di olio extravergine di oliva.

Step 3

Preparare una salsa di gamberi, unendo in una padella la metà della polpa dei gamberi rimanente, un trito composto da carota, cipolla, un pomodoro tagliato a pezzettini, qualche grano di pepe e 3 cucchiai di olio di oliva extravergine. Fate cuocere 10 minuti, poi fiammeggiate con il brandy
 

Step 4

. Unite uno spicchio di aglio, il concentrato di pomodoro, aggiungete il vino bianco e 200 ml del liquido di cottura del court bouillon e portate ad ebollizione, poi schiumate e lasciate sobbollire per 30 minuti riducendo almeno della metà. In una padella mettete a cuocere gli spinaci surgelati con 100 grammi di burro e fateli saltare per circa dieci minuti.

Step 5

Mettere un foglio di pasta al centro di una piatto, aggiungete gli spinaci in mezzo, ricoprite con uno strato di polpa di granseola e chiudere con un secondo foglio di pasta. Intorno disponete due code di gambero, qualche cucchiaiata di crema di carciofo e polpa di gambero.

Step 6

Prendete la salsa di gambero unitevi il burro, mescolate, aggiungete 50 grammi di panna da cucina e scaldate per circa 5 minuti. Versate un paio di cucchiaiate di salsa al gambero sulla lasagnetta, guarnite con delle fettine di tartufo ed eventualmente delle foglioline di prezzemolo e servite.

Consigli

La lasagnetta di granseola al profumo di tartufo è un primo piatto di pesce raffinato che farà un figurone sulla vostra tavola in occasione del pranzo di Natale.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno