Gnocchi allo zafferano

Gli gnocchi allo zafferano si preparano facilmente lessando e schiacciando le patate, poi mescolandole con uovo e farina, per ricavare poi dall'impasto gli gnocchi che verranno cotti in acqua bollente per condirli con la salsa preparata a parte.

Portata Portata:
Gnocchi & Crepes (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
1 h 30 m

Ingredienti

  • 500 g Patate farinose
  • 1 Uovo
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • 1 grattugiata Noce moscata
  • q.b. Farina per spolverizzare
  • 80 g Cipolline
  • 80 g Pomodori sherry sott'olio o secchi
  • 1 cucchiaio Miele
  • - PER LA SALSA
  • 2 Scalogni
  • 1 spicchio Aglio
  • 1 cucchiaio Olio di oliva extravergine
  • 2 dl Vino bianco
  • 1 dl Brodo di verdure
  • 1 foglia Alloro
  • 1/2 sacchetto Stimmi di zafferano
  • 1 dl Panna

Preparazione

Step 1

Lessate le patate e schiacciatele con il passaverdure. Mescolatele con la farina e l'uovo fino a ottenere un composto omogeneo. Condite con sale, pepe e noce moscata. Sul piano di lavoro infarinato formate dei rotolini grossi come un dito e tagliateli a pezzetti di ca 2 cm. Lessate gli gnocchi in acqua bollente salata ed estraeteli quando affiorano in superficie. Tenete gli gnocchi in caldo.

Step 2

Per la salsa, tritate finemente gli scalogni e l'aglio. Soffriggeteli nell'olio d'oliva, quindi bagnate con il vino. Aggiungete il brodo, l'alloro e lo zafferano e fate ridurre la salsa di due terzi. Unite la panna, portate a ebollizione e togliete l'alloro. Frullate la salsa con il frullatore a immersione e aggiustatela di sale e pepe.

Step 3

Sbollentate le cipolline in acqua bollente per 2 minuti. Spuntatele ed estraetele dalla buccia. Soffriggete le cipolline e i pomodori senza aggiungere altro olio. Aggiungete il miele e mescolate le cipolline con gli gnocchi. Fate schiumare ancora una volta la salsa e servitela con gli gnocchi.

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno