Verdure saltate alla cinese

Le verdure saltate alla cinese sono un gradevole secondo piatto ricco di verdure e di spezie, che contribuiranno al sapore finale della preparazione senza influenzare l'apporto calorico del piatto, indicato quindi sia ai vegetariani che a chi stia seguendo una dieta.

Portata Portata:
Secondi piatti di Verdure (Vedi altre Ricette)

Cucina internazionale Cucina internazionale:
Cina (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
10 minuti 15 minuti di cottura

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 3 cucchiai Olio di sesamo
  • 2 cucchiai Olio di oliva
  • Una piccola manciatina Coriandolo fresco
  • 1,5 kg Verdura fresca di stagione
  • 1 scatola da 2/4 Germogli di soia
  • Un pizzico Curry
  • Un pizzico Zenzero
  • Un pizzico Cumino
  • Un pizzico Pepe di Caienna
  • q.b. Pepe appena macinato
  • 2 cucchiai Salsa di soia

Preparazione

Step 1

Grattugiate le carote, affettate finemente le altre verdure. Fatele saltare a fuoco vivo con i due tipi di olio per 7 minuti sempre mescolando.

Step 2

Cominciate dalle verdure più dure, poi aggiungete tutte le altre, i pomodori e la soia per ultimi. Unite le spezie e fate saltare ancora 1 minuto mescolando continuamente; le verdure dovranno rimanere leggermente croccanti. Servite cospargendo di coriandolo tritato.

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno