Questo sito contribuisce alla audience di

Stinco di vitello al latte

Lo stinco di vitello al latte si prepara mettendo in teglia gli stinchi conditi per infornarli fino a completa rosolatura, in seguito li trasferiremo in una casseruola con un soffritto di olio e cipolla tritata. Ecco i passaggi per la ricetta dello stinco di vitello.
 

Portata Portata:
Secondi piatti di Carne (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
10

Tempo Tempo:
20 minuti 3 ore di cottura

Costo Costo:
Medio

Ingredienti

  • 2Stinchi di vitello
  • 2Cipolle
  • Pasta di tarfufo
  • 1/2 lLatte
  • 5 mestoliBrodo vegetale
  • 2 cucchiaiOlio extravergine
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

Step 1

Ponete in una teglia gli stinchi conditi con sale, pepe, olio ed infornate a 200° per circa 1 ora, in modo che risultino ben rosolati.

Step 2

Trasferiteli quindi con il loro fondo in una casseruola profonda, dove avrete già preparato un soffritto di olio e cipolla tritata; bagnateli con il brodo e il latte (dovranno essere coperti di liquido a filo), incoperchiate e portateli a cottura, su fuoco medio-basso, in circa 2 ore.

Step 3

Poco prima del termine della cottura aggiungete un paio di cucchiai di pasta di tartufo, quindi spegnete e frullate il sugo che servirete con gli stinchi, guarnendo il piatto a piacere.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno