Pesce spada al burro bianco

Il pesce spada al burro bianco viene realizzato pelando lo scalogno e lessandolo in poca acqua prima di aggiungere i tranci di pesce per farli cuocere da entrambe i lati. Al termine della cottura sistemeno il pesce spada nel piatto di portata condendo con una salsina al burro.

Portata Portata:
Secondi piatti di Pesce (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
2

Tempo Tempo:
25 m

Vino Vino:
Albana di Romagna secco.

Ingredienti

  • 2 fette da 150 g l Pesce spada
  • 1 piccolo Scalogno
  • q.b. Sale
  • 30 g Burro

Preparazione

Step 1

Pelare e tritare lo scalogno non troppo finemente. Riunire il trito, sale e mezzo dito scarso d'acqua in una padella piuttosto capace; portare a bollore su fiamma viva.

Step 2

Adagiare in padella i tranci di pesce e cuocerli a bollore leggero, girandole una volta, per 5 minuti circa o finché saranno ben opache e, pungendole, risulteranno tenere. Passarle in un piatto.

Step 3

Su fiamma vivace far consumare il sugo di cottura finché sarà ridotto a 2-3 cucchiai; poi unire il burro, in un pezzo solo, e mescolando su fiamma forte far bollire il tutto.

Step 4

Si otterrà una salsa quasi bianca e molto spumosa. Versarla sul pesce e servirlo immediatamente.

Consigli

Fate attenzione che i tranci di pesce spada abbiano uno spessore di circa 1 centimetro per assicurare la corretta cottura.

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno