Questo sito contribuisce alla audience di

Carpaccio di piovra

Il carpaccio di piovra si cucina bollendo in una pentola carota, cipolla, gambo sedano, patata e bacche di ginepro per poi unire la piovra pulita lasciandola raffreddare al termine e tagliandola a fette sottilissime. Ecco i passaggi per il carpaccio di piovra.

Portata Portata:
Antipasti di Pesce (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
30 minuti + 12 ore di raffreddamento + 1 ora 45 minuti di cottura

Vino Vino:
Trentino Chardonnay

Costo Costo:
Medio

Ingredienti

  • 1 KgPiovra
  • 1Carote
  • 1Patate
  • 1 gamboSedano
  • 4Bacche di ginepro
  • 1 mazzettoRucola
  • 100 gParmigiano a scaglie
  • q.b.Succo di limone
  • q.b.Olio di oliva extravergine
  • q.b.Aceto balsamico
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • 50 gOlive nere

Preparazione

Step 1

Mettete a bollire in una pentola capiente la carota, la cipolla il gambo di sedano la patata e le bacche di ginepro. Pulite la piovra togliendo il becco e la sacca, poi sciacquatela.

Step 2

Quando l'acqua giunge a bollore mettete la piovra e lasciate cuocere per circa 1 ora e 45 minuti: poi, dopo aver controllato la cottura con uno stuzzicadenti, scolate.

Step 3

Lasciate raffreddare e poi procedete a togliere la pelle della piovra. Mettete in una bottiglia di plastica, alla quale avrete tagliato la parte superiore ottenendo un cilindro, schiacciando la piovra il più possibile per riempire al meglio senza lasciare spazi vuoti. Aggiungete un poco di liquido di cottura.

Step 4

Mettete la piovra nel frigorifero per circa 12 ore. Trascorso questo tempo avrete a disposizione un cilindro di piovra compressa che potrà essere affettato facilmente. Tagliate la piovra il più sottilmente possibile, eventualmente con una affettatrice, e disponete su un piatto da portata.

Step 5

Spargete sopra il carpaccio di piovra delle scaglie di grana, alcune foglioline di rucola, le olive lavate, regolate di sale e pepe e condite con una emulsione di olio, limone e aceto balsamico.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!