Spiedini di capesante

Gli spiedini di capesante si preparano pulendo le capesante ed infilzando il frutto su uno spiedino che verrà insaporito dopo la cottura con una salsa al Cognac. Ecco i passaggi per gli spiedini di capesante.

Portata Portata:
Secondi piatti di Pesce (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
15 minuti 25 minuti di cottura

Vino Vino:
Terlano Sauvignon

Costo Costo:
Medio

Ingredienti

  • 12 Capesante
  • Un pizzico Zafferano in polvere
  • 2 cucchiai Cognac
  • Un mazzetto Prezzemolo
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • 12 SPIEDINI DI METALLO

Preparazione

Step 1

Con un coltello aprire le capesante; staccare sia la noce sia il corallo; lavarle accuratamente sotto acqua corrente e dividere la noce in 2 parti nel senso dello spessore.

Step 2

Infilare i molluschi negli spiedini alternando la noce al corallo; salarli, peparli e adagiarli in un tegame; spennellarli con l'olio e farli rosolare da tutte le parti per qualche minuto. Scolarli e tenerli in caldo coprendoli con un foglio d'alluminio.

Step 3

Nello stesso tegame di cottura versare il Cognac, farlo scaldare è fiammeggiarlo. Aggiungere lo zafferano sciolto nel latte caldo, un pizzico di sale e pepe e far ridurre un poco il sugo di cottura.

Step 4

Adagiare gli spiedini di capesante in una pirofila, spennellarli con la salsa preparata e porli quindi in forno preriscaldato a 220 °C per qualche minuto, in modo da farli gratinare solo leggermente. Sfornarli, cospargerli uniformemente con il prezzemolo lavato e tritato e servirli subito in tavola.

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno