Guazzetto di moscardini

Il guazzetto di moscardini si prepara pulendo i moscardini mentre a parte creeremo un soffritto a cui andremo ad aggiungerli per farli rosolare. Ecco i passaggi per il guazzetto di moscardini.

 

Portata Portata:
Antipasti di Pesce (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
15 minuti 25 minuti di cottura

Vino Vino:
Cinque Terre

Costo Costo:
Medio

Ingredienti

  • 500 gMoscardini
  • 200 gPomodori pelati
  • 1/2 bicchiereVino bianco secco
  • 2Aglio a spicchi
  • 1Peperoncino
  • Una presaPrezzemolo
  • 3 cucchiaiOlio extravergine
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

Step 1

Pulire i moscardini togliendo la pellicina interna, quella esterna e le interiora; lavarli accuratamente. Scottare i pomodori per un minuto in acqua bollente, privarli della buccia e dei semi e tritarli grossolanamente.

Step 2

Scaldate l'olio con gli spicchi d'aglio ed il peperoncino e fare imbiondire. Aggiungere i moscardini ben asciugati, rosolateli per 2-3 minuti; bagnarli con il vino bianco da far evaporare a fuoco vivace, mescolando spesso e insaporire con sale e pepe. Scolare i moscardini e tenerli in caldo fra due piatti.

Step 3

Nello stesso tegame aggiungere i pomodori tritati oppure passati al passino, insaporirli con un generoso pizzico di sale e pepe macinato al momento e farli cuocere, a fuoco vivace, per 5-6 minuti.

Step 4

Rimettere i moscardini nel tegame, farli insaporire per un minuto, cospargerli con il prezzemolo tritato e servirli.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!