Zuppa di canocchie alla versiliana

La zuppa di canocchie alla versiliana si prepara scottando i pomodori in acqua e tritandoli mentre a parte si puliranno sgombri e canocchie che verrano messi in tegame con i pomodori per la cottura. Ecco i passaggi della zuppa di canocchie alla versiliana.

Portata Portata:
Minestre di pesce (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Toscana (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
15 minuti 25 minuti di cottura

Costo Costo:
Medio

Ingredienti

  • 1 kg Canocchie
  • 2 Sgombri
  • 200 g Pomodori maturi
  • 1/2 Cipolla
  • 1 mazzetto Prezzemolo
  • 1 Peperoncino
  • 1 spicchio Aglio
  • 1/2 bicchiere Vino bianco secco
  • 6 cucchiai Olio di oliva extravergine
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Preparazione

Step 1

Scottate i pomodori in acqua bollente, scolateli, privateli della pelle, dei semi e tritateli in maniera grossolana.

Step 2

Pulite gli sgombri, togliete le lische, ricavatene dei filetti e lavateli in acqua fredda corrente. Pulite le canocchie e lavatele in acqua fredda.

Step 3

In tegame con olio e peperoncino unite un trito di cipolla, aglio e prezzemolo e fate appassire. Bagnate con il vino, fatelo evaporare e aggiungete il trito di pomodori. Fate cuocere per circa 3 minuti, regolate di sale e pepe, aggiungete mezzo bicchiere di acqua e cuocete per qualche minuto a fuoco vivace.

Step 4

Unite le canocchie e i filetti di sgombri, cuocete per circa otto minuti a fuoco moderato e tegame coperto e regolate ancora di sale.

Step 5

Servite la zuppa di canocchie alla versiliana calda accompagnata da crostoni di pane casereccio abbrustoliti.

Consigli

La zuppa di canocchie alla versiliana riuscirà al meglio se farete attenzione, al momento dell'acquisto, che le cicale di mare siano ben piene e panciute.

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno