Questo sito contribuisce alla audience di

Agnolotti di magro

Gli agnolotti di magro sono una preparazione classica del Piemonte, il ripieno è dato dalla ricotta, uova, bietole, noce moscata e parmigiano grattugiato. Vengono serviti con burro fuso e parmigiano. Ecco i passaggi degli agnolotti di magro.

Portata Portata:
Pasta ripiena (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Piemonte (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Media

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
30 minuti + 1 ora di riposo + 20 minuti di cottura

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 400 gFarina
  • 6Uova
  • 350 gRicotta
  • 350 gBietole
  • 100 gParmigiano grattugiato
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • q.b.Burro
  • q.b.Noce moscata
  • q.b.Olio d'oliva

Preparazione

Step 1

Preparate la pasta per gli agnolotti, incorporando alla farina quattro uova, una presa di sale e un cucchiaio di olio. Manipolate bene l'impasto finché lo sentirete consistente. Fatene un panetto e lasciatelo riposare sotto un tovagliolo umido.

Step 2

Ponete la ricotta in una terrina, incorporatevi due uova, le bietole già lessate e tritate, un pizzico di noce moscata, una presa di sale e metà del parmigiano grattugiato. Amalgamate tutto bene.

Step 3

Stendete la pasta in due sfoglie sottili della stessa grandezza, ponete su una tanti mucchietti di ripieno, equidistanti fra loro, da riempire completamente la sfoglia. Ricopritela con l'altra sfoglia, poi con le dita premete intorno a ciascun mucchietto, facendo aderire i due lembi di pasta, per evitare che si aprano durante la cottura.

Step 4

Ritagliate poi con l'apposita rotella tutti gli agnolotti e fateli cuocere in abbondante acqua salata, scolandoli con la schiumarola man mano che affioreranno alla superficie. Conditeli con burro fuso e parmigiano.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno