Agghiotta di pesce spada

La agghiotta di pesce spada si cucina tagliando a fette il pesce spada che verrà infarinato e fritto e quindi insaporito con sale mentre a parte si farà un soffritto con cipolla e aglio che insaporirà il pesce. Ecco i passaggi dell'agghiotta di pesce spada.

Portata Portata:
Secondi piatti di Pesce (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Sicilia (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
20 minuti 30 minuti di cottura

Costo Costo:
Costoso

Ingredienti

  • 1 kg Pesce spada
  • 1 Cipolla
  • 1 Aglio a spicchi
  • A piacere Alloro secco
  • 500 g Polpa di pomodoro
  • q.b. Prezzemolo
  • q.b. Capperi sotto sale
  • 1 bicchiere Vino bianco
  • Farina
  • 2 cucchiai Olio extravergine
  • q.b. Sale

Preparazione

Step 1

Togliete la pelle al pesce e tagliatelo a fette, infarinatelo e mettetelo a friggere in una padella con abbondante olio, quindi scolatelo, adagiatelo su carta assorbente e insaporitelo con sale.

Step 2

In un tegame ponete a freddo la cipolla e l'aglio tritati, le foglie di alloro spezzettate, la polpa di pomodoro, un pizzico di sale e un giro d'olio.

Step 3

Cuocete per una ventina di minuti, quindi togliete dal fuoco e unite le fette di pesce fritto spolverando con del prezzemolo tritato, aggiungendo qualche cappero e una spruzzata di vino bianco. Infornate a calore medio per una quindicina di minuti e portate in tavola.

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno