Malloreddus con salsa di cinghiale

I malloreddus con salsa di cinghiale è una preparazione della Sardegna, a base di pasta, i malloreddus appunto, e saporito sugo di cinghiale. Scopri come preparare la ricetta dei malloreddus con salsa di cinghiale.

Portata Portata:
Pasta ripiena (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Sardegna (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
20 minuti 2 ore di cottura

Costo Costo:
Medio

Ingredienti

  • 400 g Malloreddus
  • 450 g Polpa di cinghiale macinata
  • 450 g Passata di pomodoro
  • 1 Cipolla
  • qualche foglia Alloro
  • q.b. Olio d'oliva
  • q.b. Pecorino grattugiato
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Preparazione

Step 1

In una teglia rosolate la cipolla tritata in abbondante olio, aggiungete la polpa di cinghiale macinata, insaporite con sale e pepe e lasciatela colorire per qualche minuto prima d'unire la passata di pomodoro e qualche foglia di alloro.

Step 2

Cuocete lentamente per un paio d'ore, quindi lessate i malloreddus in acqua salata, scolateli e conditeli con il sugo e pecorino grattugiato.

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno