Questo sito contribuisce alla audience di

Zuppa di cozze e lumache di mare

La zuppa di cozze e lumache di mare si prepara lavando bene sia le cozze che le lumachine, preparando una salsa in una padella a base di aglio, prezzemolo e pomodori nella quale verranno cotte assieme cozze e lumachine che andranno poi servite con crostoni di pane abbrustoliti e insaporite da una punta di peperoncino.

Portata Portata:
Secondi piatti di Pesce (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
30 m

Vino Vino:
Marino Bianco.

Ingredienti

  • 1 KgCozze
  • 200 gLumachine di mare
  • 4 spicchiAglio
  • 200 gPomodori freschi da sugo
  • 2 dlOlio di oliva extravergine
  • 1 mazzettoPrezzemolo
  • q.b.Peperoncino
  • q.b.Pepe
  • q.b.Pepe

Preparazione

Step 1

Dopo aver ben raschiato e pulito i gusci dei molluschi e averli sciacquati sotto acqua corrente, separate le cozze dalle lumachine di mare e cospargete di sale queste ultime in modo che queste, sempre che non si tratti di prodotto congelato, escano fuori dal loro guscio.

Step 2

In una padella larga mettete l'olio e due spicchi d'aglio sbucciati, fate rosolare un paio di minuti e non appena l'aglio imbiondisce toglietelo. Versate nella padella un trito formato dai due spicchi d'aglio rimasti e qualche ciuffo di prezzemolo, mescolate bene e aggiungete i pomodori dopo averli pelati e tagliati a piccoli pezzi.

Step 3

Aggiustate con sale e pepe a vostro piacere, fate cuocere per un quarto d'ora e unitevi poi le cozze e le lumachine di mare.

Step 4

Quando le cozze saranno aperte, togliete la padella dal fuoco, aggiungete una punta di peperoncino e dopo tre o quattro minuti servite in tavola accompagnando con dei crostoni di pane casereccio abbrustoliti.

Consigli

Per gustare al meglio la zuppa di cozze e lumache di mare occorre ricordare che i frutti di mare non vanno tenuti troppo tempo sul fuoco perchè diventano duri e gommosi oltre a perdere molto del loro sapore. Se normalmente gli stuzzicadenti non vanno messi in tavola, questa volta occorre farlo per consentire ai commensali di estrarre facilmente le lumache di mare dal loro guscio.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno