Oysters soup

L'Oysters soup è una zuppa di ostriche che si prepara pulendo il pesce e cuocendolo col burro in padella, successivamente vengono aggiunte le verdure e poi il vino; è un piatto tipico della cucina australiana, di origine irlandese, è il classico esempio di come le emigrazioni dei popoli hanno portato usi e costumi che sono poi diventati caratteristici del paese ospitante.

Portata Portata:
Minestre di pesce (Vedi altre Ricette)

Cucina internazionale Cucina internazionale:
Australia (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
50 m

Ingredienti

  • 16Ostriche
  • 1/2Pesce
  • 4Carciofi
  • 1Carote
  • 1 mazzettoPrezzemolo
  • 1 gambaSedano
  • 1/2 litroVino bianco
  • 1 cucchiaioVermouth secco
  • 1/2Limoni
  • 50 gBurro
  • q.b.Crostini di pane grigliati
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

Step 1

Pulite il pesce che verrà utilizzato per il brodo. Sciogliete metà del burro in un tegame, aggiungete il pesce (che non sia merluzzo perché coprirebbe il sapore delicato delle ostriche), unite la carota, il sedano, un ciuffetto di prezzemolo tritato sale e pepe in grani a piacere, e rosolate per circa 5 minuti.

Step 2

Unite il vino. Alzate la fiamma e quando è completamente evaporato aggiungete 1 litro d'acqua e cuocete per circa 30 minuti a fuoco medio, poii filtrate il liquido di cottura.

Step 3

Pulite e tagliate i carciofi a fettine sottili, cuoceteli a fuoco moderato nel brodo di pesce finché non diventino teneri, regolate di sale a vostro piacere.

Step 4

Aprite le ostriche, toglietele da entrambe le valve conservando la loro acqua, versate ostriche e acqua nel tegame dei carciofi, aggiungete il vermouth, mezzo limone tagliato a fettine, e quando riprende il bollore spegnete, lasciando riposare coperto per 3 minuti.

Step 5

Servite la zuppa cdi ostriche con i crostini di pane, guarnendo con dei ciuffetti di prezzemolo.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno