Questo sito contribuisce alla audience di

Capesante ai funghi

Le capesante ai funghi si realizzano farcendo le conchiglie con i funghi rosolati in padella, le capesante fatte a pezzetti e infine facendo gratinare il tutto al forno. Scopriamo come preparare la ricetta in pocchi passaggi.

Portata Portata:
Antipasti di Pesce (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
1 ora 10 minuti di cottura

Costo Costo:
Medio

Ingredienti

  • 8Capesante
  • 1Scalogno
  • 150 gFunghi coltivati
  • 1 dlVino bianco
  • 2cucchiaiFarina tipo 00
  • 80 gBurro
  • 1 mazzettoPrezzemolo
  • 250 gPolpa di pomodoro crudo
  • 150 gPane grattugiato
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

Step 1

Spazzolate e lavate accuratamente le capesante sotto acqua corrente; disponetele su una placca e fatele aprire per qualche minuto nel forno caldo. Eliminate la valva piatta e conservate quella concava che verrà utilizzata in seguito per la presentazione della portata.

Step 2

Sgusciate le capesante, lavate i molluschi e sbollentateli in acqua poco salata. Sgocciolateli e tagliateli a dadini.
Sbollentate in acqua leggermente salata i funghi, tagliateli a fettine e filtrate il liquido di cottura.

Step 3

Rosolate in un tegame 30 grammi di burro, unite la farina, mescolate e bagnate con il liquido dei funghi.
Versate il vino e fate ridurre il liquido di circa le metà del suo volume.

Step 4

Fate rosolare in un altro tegamino lo scalogno tritato nel burro rimasto e unitelo alla salsa nel tegame con il prezzemolo e il purè di pomodoro. Salate e pepate a piacere e fate cuocere per 5 minuti a fuoco basso.

Step 5

Spazzolate le conchiglie, asciugatele e versatevi uno strato della salsa. Unite i molluschi, coprite con ancora un poco di salsa. Cospargete di pane grattugiato e fate infine gratinare nel forno già caldo a 230° C.
Servite immediatamente in tavola.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!