Piadine alla robiola

Le piadine alla robiola sono una classica variante sulle piadine, che stavolta verranno condite con un pesto di verdure, sedano, basilico e prezzemolo, unito al formaggio robiola, una volta che la piadina sarà cotta sul testo o in una padella antiaderente verrà cosparsa di pesto al formaggio e spolverata con pepe.

Portata Portata:
Piatti alternativi (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
15 m

Vino Vino:
Colli Bolognesi Sauvignon Bianco.

Ingredienti

  • 4Piadine romagnole
  • 200 gRobiola fresca
  • 1 mazzettoPrezzemolo
  • qualche fogliaSedano
  • 1 ciuffoBasilico
  • 3 spicchiAglio
  • 3 cucchiaiOlio d'oliva extravergine
  • q.b.Succo di limone
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

Step 1

Mondate, lavate e asciugate bene il prezzemolo, le foglie di sedano e il basilico. Mettete sedano, basilico e prezzemolo in un mortaio, aggiungete gli spicchi d'aglio sbucciati e pestate dopo aver aggiustato di sale e pepe a vostro piacere. Unite l'olio extravergine di oliva a filo e continuate a pestare.

Step 2

In una terrina lavorate la robiola fino a quando diventerà cremosa e incorporatevi il pesto di verdure fino a ottenere una crema omogenea. Unite qualche goccia di succo di limone a vostro piacere.

Step 3

Fate riscaldare le piadine sull'apposito "testo" o in una padella antiaderente, quindi spalmate nelle piadine la crema di robiola, spolverate con del pepe a vostro piacere e servite calde.

Consigli

Le piadine alla robiola sono una delle tante proposte dedicate al mondo della paninoteca per un piatto veloce e gustoso. Per la preparazione delle piadine romagnole, potete far riferimento alla nostra ricetta che trovate a questo link:
Piadina Romagnola

Commenti

Iscriviti alla newsletter!