Tacchino ripieno

Il tacchino ripieno viene generalmente cucinato in occasione della Festa del Ringraziamento. Si laverà bene il tacchino e successivamente si strofinerà col limone, infine verrà farcito con un composto fatto di castagne, pane a pezzetti e spezie con verdurine varie cotte in padella. Una volta cucito il tacchino verrà cotto in forno bagnandolo di tanto in tanto con il sugo di cottura.

Portata Portata:
Secondi piatti di Carne (Vedi altre Ricette)

Cucina internazionale Cucina internazionale:
Stati Uniti (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
10

Tempo Tempo:
4 h

Vino Vino:
Lambrusco di Sorbara

Ingredienti

  • 1 da 5 kgTacchino
  • 1,5 kgCastagne
  • 800 gPane raffermo senza crosta
  • 150 gBurro
  • 1Cipolla
  • 1Sedano, gambo
  • 1Limone
  • 2 bicchieriVino bianco secco
  • 4 ramettiRosmarino
  • 1 ciuffoPrezzemolo
  • 1 cucchiainoMaggiorana
  • 1 cucchiainoTimo
  • q.b.Olio
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

Step 1

Fate bollire le castagne per circa 45 minuti. Pulite e lavate con cura il tacchino dentro e fuori, asciugatelo con cura e strofinate le carni con 1/2 limone. Quando le castagne saranno cotte, sbucciatele, privatele della pellicola interna e spezzettatele.

Step 2

Fate sciogliere il burro in una padella, unitevi la cipolla ed il sedano puliti e finemente tritati, quindi lasciateli insaporire a fuoco medio. Quando saranno morbidi, aggiungetevi 1 bicchiere di vino e lasciatelo evaporare.

Step 3

Tagliate il pane a dadini e poi versatelo nella padella, unendo anche le castagne spezzettate, il prezzemolo, la maggiorana, il timo, sale e pepe. Mescolate con cura, lasciate sul fuoco per 5 minuti, poi lasciate raffreddare il tutto.

Step 4

Quando il composto si sarà raffreddato, usatelo per riempire il tacchino e quindi cucite l'apertura con dello spago da cucina. Salate e pepate il tacchino all'esterno e legatelo con altro spago, frapponendo tra questo e la carne i rametti di rosmarino.

Step 5

Sistemate il tacchino in una teglia, copritelo con una garza da cucina impregnata di olio ed infornate a 180°, lasciando cuocere per circa 1 ora.

Step 6

Trascorso questo tempo, aggiungete il bicchiere di vino bianco e rimettete in forno ancora per 2 h e 1/2, bagnando di tanto in tanto con il liquido di cottura. Per ultimo eliminate la garza e cuocete ancora per una ventina di minuti. Prima di portare in tavola, lasciate raffreddare per alcuni minuti.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno