Questo sito contribuisce alla audience di

Frittatine alle rane

La frittatina alle rane si prepara facendo rosolare uno spicchio d'aglio in olio e poi saltandovi rapidamente le cosce di rana, che verranno poste a gocciolare su carta da cucina e spolpate, nel frattempo si sbatteranno le uova con la panna e si unirà un trito di prezzemolo, infine il tutto verrà unito alla carne di rana friggendo poi in padella e servendo ben caldo.

Portata Portata:
Lumache e rane (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
10 minuti 20 minuti di cottura

Vino Vino:
Trebbiano

Costo Costo:
Medio

Ingredienti

  • 8Uova
  • 350 gCosce di rana
  • 40 gBurro
  • 1 spicchioAglio
  • 1 cucchiaioPanna
  • 1 mazzettoPrezzemolo
  • q.b.Olio d'oliva extravergine
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

Step 1

Mettete l'olio in un tegame e unitevi lo spicchio d'aglio leggermente schiacciato, poi fate scaldare prima di aggiungere le cosce di rana che farete rosolare, al termine sgocciolatele su carta da cucina affinché perdano l'unto in eccesso e spolpatele.

Step 2

In una ciotola sbattete le uova con la panna, poi salate e pepate a piacere e unite un trito di prezzemolo; mescolate accuratamente con un cucchiaio di legno. In una padella, fate scaldare il burro, poi versatevi le uova sbattute, strapazzatele con la forchetta, continuando a mescolare fino a quando diverranno parzialmente rapprese ma ancora morbide.

Step 3

Aggiungete la polpa delle rane, coprite la padella e completate la cottura a fuoco medio, girando la frittata una volta sola. Appena la frittata sarà dorata da entrambe le parti, tagliatela a tranci e servitela calda o tiepida.

Consigli

Per la frittatina alle rane è fondamentale che la frittura delle cosce di rana venga effettuata a regola d'arte: abbiate molta cura della temperatura dell'olio e utilizzate sempre olio extravergine di oliva.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno