Spezzatino di mare

Lo spezzatino di mare si prepara pulendo i pesci in acqua corrente mentre a parte triterete il peperoncino, l'aglio sbucciato, il prezzemolo lavato e farete soffriffere il tutto in una casseruola con dell'olio. Ecco i passaggi per lo spezzatino di mare.
 

Portata Portata:
Antipasti di Pesce (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
50 m

Vino Vino:
Bosco Eliceo Sauvignon.

Costo Costo:
Medio

Ingredienti

  • 1,5 kgPesce misto (granchi, seppie, anguille, etc)
  • 1 mazzettoPrezzemolo
  • 3 dlPassata di pomodoro
  • 2 spicchiAglio
  • 1Peperoncio rosso
  • 3 cucchiaiOlio di oliva extravergine
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

Step 1

Pulire i pesci, lavarli in acqua corrente e lasciarli scolare. Tritare il peperoncino, l'aglio sbucciato, il prezzemolo mondato e lavato; fare soffriggere il trito ottenuto in una casseruola con l'olio. 

Step 2

Unirvi quindi la passata di pomodoro e, quando comincia a bollire, mettervi i pesci, iniziando con le seppie, che richiedono una cottura più prolungata, poi l'anguilla, quindi tutti gli altri.

Step 3

A metà cottura, che in totale dovrà essere di circa 25-30 minuti (o minore se le seppie fossero piccole), insaporire con sale e pepe. Bagnare con poca acqua tiepida se il sugo si dovesse restringere troppo.

Step 4

Togliere il recipiente dal fuoco, trasferire lo spezzatino di mare su un piatto di portata e servirlo caldo, accompagnandolo, a piacere, con fette di pane tostato.

Consigli

Per ottenere uno spezzatino di mare più saporito, fate rosolare i pesci nell'olio, sgocciolateli, versate nella casseruola la passata di pomodoro e proseguite come da ricetta.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno