Groppetti di vitello

I groppetti di vitello sono l'interpretazione ligure degli involtini e dei saltimbocca, si preparano tagliando carne e prosciutto in strisce sottili e poi soprapponendole e realizzando un nodo che verrà poi cotto nella salsa.

Portata Portata:
Secondi piatti di Carne (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Liguria (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
10 minuti 20 minuti di cottura

Vino Vino:
Golfo del Tigullio Rosso

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 400 g Polpa di vitello
  • 80 g Prosciutto crudo
  • 1 mestolino Brodo
  • 1/2 bicchiere Vino bianco secco
  • 1 spicchio Aglio
  • 3 cucchiai Olio d'oliva extravergine
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Preparazione

Step 1

Tagliate la polpa di vitello a fette sottili e poi tagliate ulteriormente a strisce sottili larghe circa 2 centimetri e tagliate le fette di prosciutto in strisce della stessa dimensione del vitello.

Step 2

Accoppiate una striscia di vitello con una di prosciutto, battetele leggermente e formate dei nodi.

Step 3

Fate scaldare l'olio extravergine di oliva in un tegame e fate appassire lo spicchio d'aglio dopo averlo sbucciato e schiacciato, aggiungete i groppetti e togliete l'aglio. Fate rosolare a fuoco vivace facendoli dorare bene da ogni lato.

Step 4

Salate e papate a piacere, scolate i groppelli e teneteli in caldo. Eliminate il grasso di cottura, poi versate nel tegame il vino bianco, fatelo evaporare, aggiungete i groppetti, il brodo e proseguite a cuocere per altri 7-8 minuti. Servite i groppetti di vitello ben caldi.

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno