Mafé

Il mafé è uno stufato di verdure della cucina del Senegal, si prepara lavando e tagliando le verdure e, dopo aver fatto soffriggere la cipolla nell'olio, si aggiungerà il peperoncino e in seguito, calcolando i diversi tempi di cottura, le patate le rape e poi carote e zucca. Ecco i passaggi per il mafé.

Portata Portata:
Secondi piatti di Verdure (Vedi altre Ricette)

Cucina internazionale Cucina internazionale:
Senegal (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
2

Tempo Tempo:
20 minuti 1 ora di cottura

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 450 g Patate
  • 2 grosse Carote
  • 2 grosse Cipolle
  • 1 Rapa
  • 205 g Bietole
  • 1 Peperoncino
  • 300 ml Passata di pomodoro
  • 2 grossi Pomodori
  • 150 g Zucca
  • 250 g Cavolo
  • 220 g Burro di arachidi
  • 4 cucchiai Olio di semi di arachidi
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Preparazione

Step 1

Mondate e lavate tutte le verdure, tagliate separatamente le patate e i pomodori a spicchi, le carote, la rapa e la zucca a dadini, quindi tritate il cavolo, il peperoncino e finemente le cipolle.

Step 2

Scaldate l'olio in una casseruola dal fondo spesso e fate soffriggere le cipolle. Quando sono dorate aggiungete il peperoncino e cuocete per 2-3 minuti.

Step 3

Aggiungete le patate e le rape e fate cuocere per altri 10 minuti, quindi aggiungete le carote e la zucca e proseguite la cottura per altri 10 minuti.

Step 4

Diluite la passata di pomodoro in 150 ml di acqua e versate nella casseruola. Coprite, mescolate bene, fate riprendere il bollore, quindi abbassate la fiamma e cuocete lo stufato finché le verdure non sono quasi cotte. Unite il cavolo, le bietole o gli spinaci e i pomodori e salate e pepate a vostro piacere.

Step 5

Quando tutte le verdure saranno cotte prelevate 300 ml del brodo di cottura e mescolatelo con il burro d'arachidi per ottenere una pasta uniforme,poi  rimettete la salsa nella pentola e amalgamate bene. Fate cuocere a fuoco basso per altri 10 minuti. Servite accompagnando il Mafé con un contorno di riso.

Consigli

A seconda dei gusti, esistono ulteriori versioni di Mafé che differiscono principalmente in alcuni ingredienti. Ad esempio è possibile sostituire le bietole con gli spinaci e la zucca con le zucchine, ottenendo un mafé molto gustoso.

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno