Questo sito contribuisce alla audience di

Vindaloo di maiale

Il vindaloo di maiale è una preparazione indiana, si prepara tenendo la carne di maiale a pezzetti in una marinata di acqua e aceto, a parte si uniranno cipolla, aglio, zenzero e spezie, realizzando una pastella nella quale verrà immersa la carne prima della cottura. Ecco i passaggi per il vindaloo di maiale.

Portata Portata:
Secondi piatti di Carne (Vedi altre Ricette)

Cucina internazionale Cucina internazionale:
India (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
15 minuti + 30 minuti di ammollo + 45 minuti di cottura

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 1/2 KgFiletto di maiale
  • 500 gPomodori Pelati
  • 1 grossaCipolla
  • 3 spicchiAglio
  • 1 dlAceto
  • 1/2 cucchiainiZenzero in polvere
  • 2Chiodi di garofano
  • 1 bastoncinoCannella
  • 6 foglieCurry
  • 1 cucchiainoSemi di cumino
  • 1 cucchiainoSemi di senape gialle
  • 1 cucchiainoCurcuma
  • 5 graniPepe
  • 3 cucchiaiGhee
  • q.b.Sale

Preparazione

Step 1

Tagliate la carne di maiale in piccoli cubetti di circa tre cm di lato; mettete, in una terrina, un cucchiaio di acqua e uno di aceto, immergete i cubetti di maiale, poi sgocciolate e asciugate ben bene.

Step 2

Sbucciate la cipolla e tritatela finemente; mettete gli spicchi di aglio sbucciati, lo zenzero, i chiodi di garofano, la cannella, il cumino, la senape ed i grani di pepe nel tritatutto e passate il tutto. Unite una buona quantità di aceto per ridurre il tutto ad una pasta abbastanza fluida.

Step 3

Mettete in questa pasta i cubetti di carne mescolando accuratamente e lasciate marinare in frigorifero per circa mezz'ora. Sgocciolate i pelati e sminuzzateli; fate fondere il ghee in un tegame e dorate le foglie di curry, poi unite il maiale e la curcuma.

Step 4

Cucinate il tutto mescolando accuratamente, dopo cinque minuti di cottura aggiungete il resto dell'aceto e i pomodori. Salate a vostro piacere poi coprite e fate sobbollire per circa quaranta minuti. Volendo, potete servire il vindaloo di maiale con foglie di coriandolo tritate e accompagnate da riso bollito.

Consigli

Il termine vindaloo deriva invece dalla contrazione portoghese dei termini carne de vinho e alhos. La ricetta è piuttosto semplice e, come tipico nella cucina indiana, fa largo uso di spezie ed aromi.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno