Questo sito contribuisce alla audience di

Polpetti con le olive

I polpetti con le olive vengono realizzati pulendo i molluschi, preparando un trito di cipollotti, sedano, carote, olive e prezzemolo, quindi cuocendo il tutto assieme ai polipetti. Faremo cuocere il tutto e serviremo con il sughetto su un piatto da portata.

Portata Portata:
Secondi piatti di Pesce (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Sardegna (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
6

Tempo Tempo:
40 m

Vino Vino:
Cortese dei Colli Tortonesi.

Costo Costo:
Medio

Ingredienti

  • 1,2 kgPolpetti
  • 1Cipollotto
  • 2 spicchiAglio
  • 1Costa di sedano
  • 1Carota
  • 1 mazzettoPrezzemolo
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • 1 dlOlio extravergine di oliva
  • 120 gOlive verdi snocciolate

Preparazione

Step 1

Tagliate a pezzetti il cipollotto, la costa di sedano e la carota, quindi tuffateli in un tegame di acqua salata e fate cuocere questo brodo vegetale per 20 minuti.

Step 2

Tritate finemente il mazzetto di prezzemolo e conservatelo in una terrina assieme alle olive. Pulite nel frattempo i polpetti, rovesciando loro la testa e privandoli delle interiora, degli occhi e del becco corneo.
Lavateli accuratamente e lessateli nel brodo vegetale preparato. A metà cottura, scolateli.

Step 3

Aggiungete il trito di prezzemolo e le olive, l'aglio schiacciato e l'olio extravergine di oliva e proseguite con la cottura. Profumate con il pepe. Mescolate con cura, poi bagnate con la Vernaccia e lasciatela evaporare completamente.

Step 4

Eliminate l'aglio e continuate a mescolare per circa 10 minuti. Accomodate i polpetti su un piatto di portata, conditeli con il loro sughetto e portate in tavola. Sono ottimi sia caldi che freddi.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno